7a Giornata

SAM_0246

1 Novembre stadio Fattori
CPC2005 4 S. Marinella1947 0

CPC: Finisce quattro a zero per la Roja il derby del Tirreno alla fine dei 90 minuti, dopo un primo tempo che poco ha che vedere con il calcio giocato in cui l’emozione ancora viva nelle teste dei giocatori della Cpc la fa da padrone e la scarsa mobilità non fa distendere la squadra nel migliore dei modi sul terreno. Un secondo tempo a testa bassa e con i giocatori entrati con altro piglio, fa gridare le gradinate colme in buona parte per quattro volte. Ne fa le spese in maggior parte nei primi 45 minuti  il Bomber portuale Loiseaux, che al 23 del primo tempo sbaglia un rigore facendosi respinger la conclusione da un attento Sanfilippo. Si rifarà nella ripresa Loiseaux con un gol di razza, di quelli da attaccante vero e d’egoismo nel portarsi a spasso l’avversario nell’area  dopo aver ricevuto palla, fino a cercare e trovare l’angolo giusto dove collocare la sfera. Ripresa più viva con i portuali che al 7 sono già in vantaggio con l’esterno Elisei, che raccoglie la sfera dopo il tiro di Ruggiero e dal vertice basso dell’area piccola del portiere insacca. Da qui in avanti sparisce il S. Marinella rintanata nella propria trequarti a difendere l’area, atteggiamento che li vedrà soccombere sul piano calcistico altre tre volte ad opera di Loiseaux al 12′, La Rosa al 43′ e Elisei in pieno recupero (47′).

Marani inoperoso per larga parte dell’incontro, si limita allo stretto necessario parando qaulche tiro scoccato da fuori area. VOTO SV

Sacripanti Spinge poco sulla fascia nel primo tempo e quando lo fa rimane imbottigliato tra le maglie del centrocampo santamarinellese. Più vivace la ripresa con ottimi spunti che gli offrono di mettere tanti palloni al centro della difesa avversaria VOTO+++

 Cherchi Prova di carattere e spessore del giovane portuale, mostra a tratti la grinta e la sapienza di un veterano. Deve crescere sotto il profilo tattico ma la strada è certamente quella buona VOTO+++

Bevilacqua (cap) Gioca un primo tempo fatto di poche idee e tanta commozione, il momento dell’omaggio alla moglie di Flavio gli segna tutto la prima frazione. Nel secondo tempo scrollata di dosso la polvere dei ricordi gioca come sa, macinando chilometri tra la propria trequarti e l’area avversaria. VOTO+++

Parla  Gioca meno di un tempo poi un malanno muscolare lo costringe ad uscire. Stretto necessario con l’avversario che poco e niente “bazzica” dalle sue parti, limitandosi allo stretto necessario VOTO ++

Poggi 42pt  Entra e si mette al fianco di Bevilacqua e Di Gennaro. Buona la sua gara ma con qualche errore che potrebbe far ripartire l’avversario nella propria metà campo. Avrebbe bisogno di giocare probabilmente di più, per dare un approccio migliore alla sua prestazione ma non sfigura affatto, anzi ci mette tanto in quel tridente di centrocampo. VOTO++

Caforio Partita di normale routine che con l’assenza sul fronte d’attacco dell’avversario lo limita a qualche progressione e poco più. VOTO++

Elisei Doppietta per lui quest’oggi che lo porta a essere al momento il miglior marcatore della squadra. Secondo tempo alla sua maniera e anche per lui vale il discorso di un primo tempo col freno tirato, che però riscatta in pieno nella ripresa. Irrinunciabile al momento. VOTO++++

 Panunzi Buona la sua prova seppur caratterizzata dallo stasi della prima frazione di gioco che attanaglia tutta la squadra. Tanto carattere e precisione nella ripresa. VOTO+++

Loiseaux Quel numero 9 sulle spalle e il rigore sbagliato a metà del primo tempo potevano affossare chiunque, ma non lui che nel secondo si va a prendere la sua rivincita correndo poi sotto la tribuna, a omaggiare i presenti dopo un gol da BOMBER di razza. Esce tra gli applausi del pubblico VOTO++++

La Rosa 24st Un quarto d’ora per un gol e un altro sbagliato a pochi metri dalla porta. Tanta corsa e vigore nella sua prestazione, e il suo innesto complica con le sue progressioni  annulla ancora di più le flebili possibilità dei santamarinellesi di riaprire l’incontro. VOTO+++

Di Gennaro Solo dal campo è possibile vedere lo sguardo durante i suoi tackle di interdizione e ripartenza. Cresciuto molto rispetto alla passata stagione in special modo sotto il profilo caratteriale. Esce tra gli applausi VOTO+++

Galli 26st Poco più di un quarto d’ora svolto in maniera diligente e di supporto alla causa.  Un punto fermo della rosa anche partendo dalla panchina, soprattutto per salvaguardarlo dal leggero infortunio avuto col Fiumicino. VOTO+++

Ruggiero Gioca meno solitario e si mette al servizio della squadra. Cerca il gol ma non lo fa con insistenza, bensi cerca più il varco giusto per offrire il pallone ai compagni d’attacco. Gli manca solo il gol oggi, ma con 4 reti realizzate dai compagni si può attendere momenti migliori. VOTO+++

 

Annunci

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: