3a Giornata

4 ottobre Stadio Fattori Civitavecchia
Cpc2005 3 – Città di Ceveteri 0

tifo2
Festeggiamenti dopo il 3 a 0 di Caforio su punizione

CPC2005: Terza vittoria consecutiva in campionato, che se associata con quella di coppa avvenuta mercoledi 30 settembre, porta a 4 il bottino dell’ Armada Roja di Mister Massimo Castagnari. Fino ad ora impeccabile nel suo cammino, con forse qualche sbavatura in concomitanza con le ammonizioni prese dai due centrali difensivi. A parte questo poco da dire per questo match, se non la determinazione con cui lo hanno affrontato e lavoglio di andare avanti sempre più nelle gambe dei paladini portuali.

Marani Normale amministrazione, all’infuori di una parata su corner avversario al primo tempo. Voto S.V.

Sacripanti Una spina nel fianco nella metà campo avversaria che lo porta a proporre il cross per il gol di Panunzi dopo cinque minuti di gioco. Fino ad ora uno degli under acquistati più prolifici e di sostanza della Compagnia VOTO ++++

Pappalardo Spinge sulla fascia in maniera oculata badando a proporre e difendere quando necessario. Stessa impressione data sul compagno di reparto Sacripanti, al momento una delle realtà di gioco della gang di Castagnari. VOTO++++

Bevilacqua Praticamente inesauribile dal primo all’ultimo minuto, disfa e crea a piacimento proponendo percussioni in profondità o lateralmente. Cervello della squadra. VOTO +++

Parla Ha poche possibilità di metetrsi in mostra apparentemente, difende in maniera perfetta ma si macchia di un’ammonizione evitabile visto il contesto. VOTO ++

Caforio Una delle sue perle su calcio di punizione che definisce il risultato sul tre a zero, e  che in pratica costringe il pubblico ad attendere solo il triplice fischio finale. Si macchia anche lui di un’ammonizione evitabile, ma visto il gol si guadagna un voto in più. VOTO +++

Boriello dal 18st Entra a match praticamente concluso e con il Cerveteri già in 10 per l’espulsione di Palmisani. Normale amministrazione che gli da minuti importanti nelle gambe. VOTO ++

Elisei Con i due del reparto offensivo crea le azioni offensive più pericolose per la Roja. Abbiamo già detto della sua importanza e della sua costanza nell’evolversi delle partite, e quest’oggi conferma tutto ciò. VOTO +++

Panunzi Autore del gol d’apertura a metà con Loiseaux, la palla sembra entrare prima che l’attaccante la ribadisca in rete definitivamente. Partita accorta la sua e sta trovando la giusta collocazione e i tempi per il centrocampo portuale. VOTO ++++

Gallinari 37 St Pochi minuti i suoi nel carniere quest’oggi. La sua presenza serve e servirà nel lungo inverno, quando nell’evolversi della stagione avrà spazio e modo di portare acqua al mulino della Roja.  VOTO SV

Loiseaux Si danna fino all’ultimo minuto per segnare, anche se un gol a metà con Panunzi lo realizza in avvio ma che i  mezzi tecnici televisivi di  questa categoria non aiutano ad assegnare.  Comunque c’è su ogni pallone e la sua posizione nella ribattuta a rete al 5′ ne è la riprova. VOTO+++

Di Gennaro Partita di normale amministrazione non eccede ne pecca, paga forse un pestone in avvio che lo costringe  a giocare col freno a mano tirato. VOTO++

Poggi 29 st Entra sul finire e per lui vale lo stesso discorso di Gallinari, servono minuti e condizione per l’inverno stagionale e queste sortite fanno solo bene. VOTO SV

Ruggiero  Sua la seconda rete quest’oggi che taglia le gambe alle flebili velleità della compagine cervetrana. Sta entrando in forma e gli scatti in contropiede ne sono la riprova. VOTO+++

Annunci

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: