Patrizio Presutti

a TU per TU con Patrizio Presutti – Considerazioni inizio stagione- 7 Agosto

11836650_964800946915576_1139791741696454735_n

Dopo 15 giorni di intensa preparazione agli ordini dl mister Massimo Castagnari,  sabato 8 alle 17 al comunale Fattori di Civitavecchia la Cpc 2005 farà il suo esordio stagionale contro il Monterosi. Quest’ultima formazione egregia del panorama calcistico laziale,  che darà sicuramente indicazioni dettagliate e veritiere al mister portuale, sull’evolversi degli allenamenti tecnico tattici svolti fin’ora.
Dell’aspetto societario e delle aspettative future ne abbiamo parlato con il Direttore sportivo Patrizio Presutti.

11709405_952895988106072_4337050010336673970_n

D- Seppur sia la prima uscita della squadra c’è tanto fermento in società. Come reputi questo avvio sotto il profilo societario?
R- È indubbiamente ancora presto per dare un parere definitivo anche se c’è molta curiosità. Si è cambiato molto sia in società che  allo stesso tempo per quanto riguarda la prima squadra. Abbiamo una nuova guida tecnica  e abbiamo cambiato 11 giocatori con l’innesto di sette elementi. Quindi c’è da avere pazienza nel giudicare, anche se a prescindere c’è molto entusiasmo,  cosa che non manca mai da parte di tutti.

D- Squadra costruita con tanti giovani di valore,  che sembra si siano inseriti in maniera ottimale. Oltre che le basi per il futuro quanto speri che diano alla causa?
R- Acquisire giovani di valore è sempre stato il nostro tallone d’Achille nel passato.  Quest’anno abbiamo cambiato tendenza,  acquisendo giovani di prospettiva sia a breve che a lungo raggio. La speranza è quella di gettare le basi di un futuro roseo,  sia per noi che soprattutto nell’ambito sportivo per loro.

D-Stadio Fattori.  Avete sistemato esternamente le panchine, questo si coglie ad occhio nudo e al primo impatto,  ed altri aspetti della struttura per una migliore accoglienza.
R- Abbiamo fatto inoltre interventi per migliorare la situazione igienico sanitaria della struttura,  con piccoli interventi che il Comune ci ha permesso di effettuare.  Colgo l’occasione per ringraziare l’amministrazione che ci  permesso di farlo. Questo è l’inizio spero di una collaborazione con loro e in futuro in simbiosi con le altre società che usufruiscono dello storico stadio, per qualcosa di più importante e duraturo.

D-Un’ultima cosa: un pensiero di getto per la stagione che virtualmente inizia sabato.
R- In società questa stagione la consideriamo come l’anno zero, diciamo di transizione.  La prima squadra vedrà l’innesto di tanti giovani, che seppur bravi e al fianco di altri eccellenti giocator,i non ti danno garanzia sulla carta di un’immediata vittoria, anche se sarà il campo a dire la sua alla fine.  Per la Juniores speriamo in una salvezza tranquilla e per gli allievi  non ci poniamo obiettivi,  come dicevo una stagione di transizione per le compagini portuali. Gettare quest’anno le basi per il futuro, senza pretendere nulla d’eclettico dalle squadre ma solo l’impegno di fare bene fino alla fine onorando la maglia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: