Spalle larghe e testa mai china: CPC2005 la finale è tua

Finalissima conquistata con dedica: CPC2005 ora manca solo una gara per il trionfo.

La CPC2005 senza troppi patemi si porta a casa la finalissima di coppa Italia. Finisce zero a zero il ritorno di coppa contro il Vis Sezze, e il 18 maggio la compagine portuale avrà di fronte il Paliano a contendersi il trofeo.

Novanta minuti per accreditarsi la finale di Coppa Italia. Si parte dal sei a uno per i portuali conquistato al Tascioni. Mister Caputo tiene a riposo i soli Funari e Ruggiero in prospettiva diffidati, con Treccarichi e Serafini, anch’essi diffidati, a sostituirli rispetto alle passate gare. Clima torrido al Tamagnini, c’è il freddo di una gioia prossima a scaldare i presenti. Primi cinque minuti di studio poi due fiammate. La prima vede Micheli respingere la staffilata si Tabarini, dall’altra parte è Pancotto a deviare il tocco di Sampaolo. La CPC passerebbe al ventesimo, incursione di Tabarini con sfera a Lancioni che deposita in rete, ma Gallese ravvisa una posizione di offside del marcatore invalidando la rete. Dall’armi sfiora il palo un minuto dopo, Pancotto era comunque sulla traiettoria. La gara è prevalentemente a centrocampo, il Vis Sezze non sembra venuto per fare la gara della vita. Lancioni nel frattempo si vede annullare un altro gol da Gallese, questa volta non era sembrato fuorigioco. Delogu è costretto ad uscire alla mezz’ora per infortunio, al suo posto Feuli. Al quarantesimo Drogheo cicca da due passi, Tabarini dall’altra parte è fermato da Ceci in maniera fallosa quando era quasi a tu per tu con Micheli. Nulla di più, finisce a reti invariate la prima frazione. La CPC ha più di due piedi nella finale di coppa. Dopo neanche un minuto Metta ha sui piedi la palla del vantaggio, due rimpalli gli negano la gioia. Tabarini dopo neanche tre minuti si divora un gol già fatto a tu per tu con Micheli. La gara sembra intorpidirsi, il Vis Sezze ha tirato i remi in barca e la CPC amministra con intelligenza. . L’unico sussulto di un secondo tempo di attesa lo regala al ventesimo Pancotto, quando si esibisce in un triplice intervento consecutivo con l’assistenza della dea bendata protagonista. Per nota il terzo tiro dell’avanti del Sezze lo respinge di schiena. Tabarini alla mezz’ora impegna severamente Micheli. Gallese dalle sue parti non vuole veder segnare gol, al trentatreesimo annulla anche un gol di Antonelli G. per presunto fuorigioco. Pancotto dopo un primo tempo sulle righe, nel frattempo, disputa invece un ottima ripresa. Si supera in almeno tre occasioni, è lui il protagonista dello zero sul tabellino degli ospiti. Nei minuti finali Tabarini e Serpieri, palo per lui, hanno sui piedi la sfera del vantaggio, ma non serve per andare in finale. Contano i sei gol dell’andata: CPC2005 il sogno è ora realtà.

Semifinale Coppa Italia Promozione (and. 6-1)

CPC2005 0 vs Vis Sezze 0

Marcatori:

ARBITRO Iustulin di Ciampino

ASSISTENTI Sama’ e Gallese

Ammonizioni Ceci, Dell’Aguzzo,

Espulsioni

COMPAGNIA PORTUALE Pancotto, Treccarichi(20’st Converso) , Gallo, Bevilacqua(30’st Fattori) , Gimmelli, Serpieri, Tabarini, Le Rose, Serafini(20’st Di Domenico) Lancioni(1’st Metta) De Logu (30’pt Delogu) PANCHINA Nunziata, Fattori, Funari, Feuli, Converso, Di Domenico, Spanò , Ruggiero. Metta ALLENATORE Paolo Caputo

VIS SEZZE Micheli Cascherà Severa Drogheo Dall’armi Ceci Tomei(14’st Dell’Aguzzo) Sampaolo Fiorini (7’st Antonucci G.) Berisha (33’pt Carlini) Compagno (30pt Piccaro) PANCHINA Spinazzola Genovesi Dell’Aguzzo Bucciarelli Piccaro Antonucci L Carlini Marchionne Antonucci G ALLENATORE F. Catanzani

Annunci

One thought on “Spalle larghe e testa mai china: CPC2005 la finale è tua

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.