Remuntada degli Under17 ad Oriolo, male gli Under15 mentre per gli Under16 è solo pari


Fine settimana amara per i colori rosso portuali delle giovanili, perdono gli Under19 e Under15, con l’unico sussulto che vale i tre punti, grazie al quale c’è il ritorno in seconda posizione, da parte degli Under16 sul campo dell’Oriolo. Da segnalare in positivo anche il pareggio a reti bianche degli Under16, che erano impegnati col Trigoria. Dopo aver abbondantemente parlato degli Under19 nell’articolo di ieri spostiamo la lente sulle altre categorie. Nella giornata di sabato gli Under16 di mister Colapietro impattano sul pareggio con il Trigoria. Pari che non cambia la posizione in classifica dei portuali, rimangono terzi alla stessa distanza dal duo di testa visto che nel big match di Cerveteri è pari e patta anche tra il Cerveteri stesso e l’Aranova, ma che permette al Testaccio di rifarsi sotto, due le lunghezze di distacco, dopo la goleada all’Empire. Gli Under15 di mister Midei vedono invece allontanare la terza posizione, al due a zero a favore dell’Academy Svs fa eco la goleada del La Salle contro il Ladispoli. Si rifà sotto il Dlf, vincente nel derby contro la Csl è a tre lunghezze, mentre rimane a distanza il Città di Cerveteri, due punti, dopo la sconfitta con la Tevere Roma. Ottime notizie arrivano invece dagli Under17, per loro remuntada nei minuti finali che gli permette di ribaltare il due a zero a sfavore al tre a due finale. Gara da evitare ai deboli dì cuore. Impresa è dir poco visto che la squadra, tra infortuni e squalifiche, si presenta ad Oriolo imbottita di 2003, a cui va la menzione per la gara e, allo stesso tempo, il ringraziamento per quanto fatto oggi. La CPC regge bene il campo fino al 35esimo poi l’Oriolo passa, per raddoppiare al ventesimo della ripresa. Sembra fatta ma la CPC non molla e cinque minuti dopo con Zerilli accorcia le distanze, per arrivare al pari poco dopo per mano di Fusini. I portuali ci credono e con Marongiu, punizione perfetta che va a superare il portiere avversario, trova il gol che gli vale la vittoria. Pareggia il Petriana e la CPC ritrova la seconda posizione, per la testa della classifica, occupata dal Monterosi, la strada ancora da percorrere è lunga quattro punti. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: