Di misura gli Under17 sul team Sport Garbatella

Dopo un avvio a piccolo trotto gli Under17 di mister Di Pietro battono il Time Sport Garbatella. Lo fanno di misura, finisce uno a zero il match al Tamagnini per i rosso portuali. 


Se c’era il rischio di snobbare l’appuntamento, causa la posizione in classifica degli avversari, in parte, lo è stato veramente. Almeno questo avviene nelle prime battute, il Time Garbatella è più spigliato e, intorno al quindicesimo, ha addirittura  tra i piedi la palla del possibile vantaggio.  Indecisione della retroguardia portuale, il centravanti romano  a tu per tu col portiere portuale strozza verso l’esterno il tiro, e,  fortunatamente, per i rossi portuali la palla esce. Scossa la CPC2005  incomincia a giocare il suo calcio, fatto di trame e velocità  e  al ventesimo costruisce la sua prima palla gol.  Fusini ruba palla e si invola verso il portiere in uscita, tiro e  palo pieno. Cinque minuti dopo è Di Domenico a sfiorare il gol, schema su calcio d angolo con Fusini che serve il centravanti ma  il tiro è respinto dal  portiere avversario. Ora è un’altra gara e la CPC2005 preme sull’acceleratore alla ricerca del vantaggio.  Al trentesimo è Grossi a sfiorare il gol su assist di Fusini, poco dopo, su azione corale rifinita da   Cinque e  Di Domenico, per un soffio  manca l’ultimo tocco verso la porta romana.  La prima frazione finisc ecosi, CPC2005 in crescente supremazia col gol che sembra nell’aria. Ci vorranno però ben  venticinque minuti per assistere alla marcatura, con la rete che porta la firma di Grossi, abile a ribattere in rete su una corta respinta del portiere. Precedentemente  Santocono, Grossi e Di Domenico si erano presentati in area in maniera pericolosa a più riprese, senza però segnare. Realizzata la rete la CPC2005 gioca con più tranquillità, con la gara in ghiaccio sfrutta il “giro palla” per arrivare al fischio finale con i tre punti da aggiungere alla classifica. La CPC2005 spodestata dalla vetta dal Monterosi in settimana, avvenuto dopo il recupero dei viterbesi in cassa della Lupa Roma, mantiene saldamente la seconda posizione con tre punti sul Petriana e vede la battistrada Monterosi a una sola lunghezza. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: