Vittoria per gli Under17 che mantengono la vetta, pioggia di gol dei Giovanissimi

In piena emergenza gli Allievi Under17 Regionali e come uno schiacciasassi, invece, gli Under15 Provinciali spazzano via influenza e avversario.  Finisce 4 a 0 per gli Under17 sul campo della Totti SS e 8 a 0 per gli Under15 sul campo dell’Atletico Ladispoli. Passo falso invece degli Under16 fascia B, che nel pomeriggio di ieri escono sconfitti sul campo del Real Testaccio per 2 a 0. 


Rimaneggiati da tante assenze, se ne conteranno ben nove,  gli Under17 mostrano i muscoli: c’è da fare veramente i complimenti a chi è andato in campo. Partita cominciata con la giusta concentrazione e dopo dieci minuti la CPC2005 passa. Respinta della difesa avversaria, tiro da fuori aerea di D’Angelo e palla sotto la traversa. CPC2005 avanti.  I portuali macinano gioco, gli avversari qualche timida azione ma trovano sempre un Senserini attento, che tra i pali amministra senza patemi d’animo. Al 25 la CPC2005 raddoppia, palla in mezzo all’area avversaria in cui si avventa  Serra che stoppa  e piazza la sfera all’angolo. Imparabile, due a zero.  Cinque minuti dopo  Di Domenico per Grossi  che davanti al portiere avversario si fa ipnotizzare,  buona la parata dell’estremo difensore della Totti SS. I locali prima del riposo colpiscono un palo, bravo il centravanti a cercarsi l’opportunità, ma sfortunato nella conclusione. Si va a riposo cosi, il secondo tempo sarà una CPC2005 padrona del campo, con tanto gioco e molte azioni da gol. capitalizzate dopo neanche un quarto d’ora,  palla in mezzo alla difesa avversaria la con respinta dei difensori  che viene intercettata da Grossi, davanti al portiere  non sbaglia siglando la terza rete. E’ un assalto all’arma bianca e alla mezz’ora la  CPC2005 cala il poker con Santocono, abile sull’uscita  del portiere a insaccare la sfera. Pareggia ancora il Petriana e la CPC2005, in attesa del recupero del Monterosi che è dietro di due lunghezze, consolida la vetta andando a più tre sul Petriana.
Gli Under16 fascia B non riescono nell’impresa di sconfiggere oltre che le assenze, ben otto, anche l’avversario. Se la giocano con una buona prova del gruppo nella tana del Real Testaccio, il portiere locale si supera in un paio di occasioni, quando non c’è lui ci pensa il palo, ma devono lasciare i tre punti all’avversario. La CPC2005 rimane saldamente in seconda posizione e continua a guidare il girone l’Aranova, corsara sul campo dell’Atletico Grifone, con sei lunghezze di vantaggio.
I Giovanissimi Under15 provinciali ne rifilano ben otto all’Atletico Ladispoli. Prova che consolida il ruolo di diretta antagonista al treno delle tre di testa, Astrea Tevere Roma e La Salle, e che gli permette di allungare ulteriormente sul Città di Cerveteri che quest’oggi osservava un turno di riposo.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.