Pari tra la CPC2005 di c5 e il Valentia

50892383_2309770612418596_3548448937109094400_n.jpg

Finisce uno a uno tra la CPC2005 e il Valentia. Dopo un primo tempo d’equilibrio assoluto, zero a zero all’intervallo, Leone porta in vantaggio la compagine di mister Branchesi, neanche sei minuti dopo per il Valentia risponde Del Nero.

Un pari sostanzialmente giusto per quanto visto sul terreno di gioco dei campetti di S. Liborio, anche se nel numero dei legni colpiti la più sfortunata è il Valentia. Alla traversa colpita da Cerrotta, carambola della sfera tra le mani di Stramenga sul tiro di Trappolini che la regala al fantasista portuale, risponde il Valentia con il legno colpito da Del Nero nel primo tempo e da Trani, a tu per tu con Cacace, nella ripresa. Il primo tempo è di chiara marca portuale per occasioni avute se si toglie il legno degli ospiti. Gli uomini di Branchesi hanno due nitide palle gol su cui recriminare, sulla prima, si era intorno all’undicesimo, Tangini tocca male a due metri dal portiere, e sulla seconda è Ranzoni a sparare alto ad un centimetro dalla porta. Si va a riposo sullo zero a zero, la ripresa sarà più tonica sia nelle occasioni che nell’intensità di gioco. Dopo soli due minuti Trappolini si vede respingere la sfera da Stramenga, egregio l’intervento, il Valentia si vede respingere da Cacace, intorno al decimo, una conclusione di Egidi. La CPC2005 capitalizza intorno al tredicesimo una dei pochi varchi lasciati dagli ospiti. Cerrotta si apre un varco sull’out destro e serve Leone in prossimità della porta, tiro e palla in rete. La CPC2005 sembra amministrare il vantaggio nei minuti seguenti, non sarà cosi, il Valentia si rifà sotto e, prima con D’Alberti lo sfiora, poi con Del nero, complice una deviazione di Tangini prima e Cacace dopo, lo realizza. Uno a uno. Arduini fa compiere a sette minuti dal termine un vero miracolo a Stramenga, la CPC2005 deve ringraziare invece il palo sul tiro a botta sicura di Traini. Finisce con la conclusione di Leone a un soffio dalla rete la gara, bissando il cosi il pari dell’andata. La zona playoff è a distanza siderale, sono sette le lunghezze, ipoteticamente, da recuperare sul Grande Impero.

2a Ritorno serie C2 girone D
CPC2005 1 vs Valentia 1
Marcatori: Leone e Del Nero

CPC2005 CACACE TANGINI CERROTTA ARDUINI TRAPPOLINI RANZONI LEONE CAPRA CASELLI LAVALLE PETRETTO PERSI Allenatore A. Branchesi
VALENTIA STRAMENGA D’ADDESSI EGIDI VISONA DAPPORTO D’ALBERTI DEL NERO BEDINI FIORE TRANI MANZETTI TRANI Allenatore R. Ronchi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.