Poker dei 2002 al Montefiascone

Gli Allievi Under17 a suon di gioco, ne  segneranno quattro, battono il Montefiascone  e mantengono la vetta. Lassù gli fa ancora compagnia    il Petriana che si sbarazza con facilità  dell’Honey Soccer. Domenica prossima il giro di boa del campionato. Per decidere chi sarà la regina d’inverno bisognerà aspettare che i portuali giochino sul campo della Lupa Roma, e il Petriana su quello della  Totti SS.
Dopo il mezzo falso di domenica scorsa, uno a uno in casa col Vescovio,  i ragazzi di Di Pietro hanno voglia di tornare a vincere. Il Montefiascone diretto dall’ex Carlo Vincenzi sono al Tamagnini per ben figurare e sconvolgere i piani di Di Pietro. Non ci sarà gara, almeno nel risultato. La CPC2005 palla a terra sembrerà di un’altra categoria mentre i viterbesi, a parte la prima parte della ripresa, subiranno il gioco dei portuali senza trovare un valido rimedio.
Primo quarto d’ora di studio poi passano i portuali. Di Domenico si incunea nella difesa avversari, incrocia col corpo e calcia  spedendo la palla in rete. La CPC2005 amministra e crea occasioni e raddoppia alla mezz’ora.  Zerilli si va a prendere una  punizione dal limite dell’area con  Grossi che si incarica della battuta, tiro a giro e palla sotto l’incrocio.  Spettacolare l’esecuzione. La CPC2005 forte del doppio vantaggio attacca ancora prima del fischio di metà gara, ma non succederà più nulla prima del riposo. Il Montefiascone cerca in avvio di ripresa di creare qualcosa, i portuali soffrono ma arrivano al terzo gol al quindicesimo.  Lancio col contagiri di Di Domenico per Grossi, il portiere abbozza un’uscita ma Grossi è freddo nella conclusione superandolo. Tre a zero per i portuali e gara in ghiaccio.  Sarabanda di sostituzioni nei minuti finali, ma c’è ancora il tempo per vedere altre due reti.  Alla mezz’ora  Cinque mette in mezzo all’area per Serra, tiro e palla nel sacco che vale il quattro a zero. Cinque minuti dopo segna anche il Montefiascone, tiro velenoso dell’esterno del Montefiascone che Pinardi devia appena e con  Buono che, in recupero,  lo spedisce  nella propria porta. Quattro a uno con la CPC2005 che potrebbe calare addirittura la cinquina, ma Gandolfi si fa parare il rigore allo scadere. L’appuntamento è per  domenica prossima, li si deciderà chi virerà per prima tra CPC2005  e Petriana.  

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.