Si impantana sull’uno a uno l’Under19

45795639_2194158090646516_747995170510733312_n.jpg

Finisce uno a uno con l’Atletico Acilia. In un match dai due volti per i rosso portuali, troppo spreconi nella prima frazione per poi dilapidare tutto nella ripresa. I ragazzi di Secondino vanno prima in  vantaggio a metà del primo tempo, grazie a Mondelli, ma vengono raggiunti nella ripresa da un calcio di punizione da distanza siderale. Finisce ancora in dieci la CPC2005, questa volta è China ad abbandonare il campo prima del fischio finale.  I presupposti per una gara da protagonisti ci sono tutti, la CPC2005 dal fischio d’inizio controlla gioco, palla e campo, L’Acilia si limita a lanci lunghi sul centravanti, nulla di più. La prima emozione al 4′, Sansolini e Lanari tirano a botta sicura ma Tosi è spettacolare nelle respinte. Nel monologo rosso portuale l’Acilia dalle parti di Gloria si vede una sola volta nel primo tempo, sugli sviluppi di un calcio di punizione Simone Tosi tira fuori  di un soffio. E’ in pratica l’azione che precede il gol del vantaggio per la Roja, si fa strada Tomaselli sull’out sinistro e serve una palla d’oro a Mondelli, il giocatore si coordina e piazza la sfera sotto l’incrocio. Vantaggio meritato. La CPC2005 cerca il raddoppio, si sovrappone con destrezza e arriva con facilità davanti a Tosi, e prima Memmoli  a tu per tu col portiere allarga troppo il tiro, vedendo  la sfera  spegnersi sul fondo, poi è ancora Mondelli  ad andare pericolosamente al tiro, ma è solo traversa. SI va a riposo cosi, c’è rammarico e paura di una beffa per non aver capitalizzato ulteriormente l’enorme possesso palla. La CPC2005 non è più quella dell’avvio ad inizio secondo tempo, lascia il pallino del gioco agli avversari, anche se non riescono quasi mai ad essere pericolosi, e arriva sporadicamente dalle parte di Tosi. Sulle due più nitide capitate prima Memmoli si vede annullare un gol, direttamente sugli sviluppi di un calcio da fermo per presunto fuorigioco, e poi Tomaselli manda di pochissimo a lato. E’ un fuoco di paglia la CPC2005 addietra forse troppo, Tiberi intanto in sforbiciata impensierisce Gloria e qualche minuto dopo, quando meno te lo aspetti, arriva il pari. Il direttore di gara inverte un calcio di punizione all’altezza della mezzeria di centrocampo, era sembrato netto il fallo subito dal portuale, Cappai piazza la sfera e calcia un “aquilone” in cerca di fortuna dalle parti di Gloria, il portiere portuale è troppo avanti e non riesce a respingere la sfera che si spegne nel sacco. E’ una beffa l’uno a Uno. Da li in avanti si assiste a poco, da annotare solo l’espulsione di China, e quasi sul fischio finale il quasi autogol di Lipparelli che, addietrato in difesa per difendere su un corner,  colpisce malamente la sfera mandandola a stamparsi sulla traversa. Uno a uno e forse l’occasione più sprecata da questo inizio di stagione.

7a giornata Juniores REGIONALE GIRONE a
CPC2005 1 – Atletico Acilia 1
Marcatori: Mondelli, Cappai

CPC2005 GLORIA LANARI MEMMOLI TOMASELLI CHINA SANSOLINI VASSALLI LAVA MARRA CONVERSO MONDELLI Disp DI MARCO MACCARINI VISCIOLA LIPAPRELLI VENUTO NOCCHIA ROVAI CATARINACCI ESPOSITO Allenatore F. Secondino
ATLETICO ACILIA TOSI GATTEI SALVI ANTONACCI DE PROPRIS MAURIZI STURBA CAPPAI TIBERI TOSI L. TOSI S. Disp CRUCIANI VECCHIO LUPI SPINA BAREATO PINTI BARBERA MASTROIANNI MARCHETTI Allenatore A. Lazzari

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: