L’ostacolo Atletico Grande Impero per l’esordio in campionato del c5


Dopo la doccia fredda di Coppa Lazio, con la conseguente eliminazione per mano del Cures nei preliminari della manifestazione, la CPC2005 di calcio a 5 inizia domani la sua seconda stagione in serie C2. Di fronte, al centro sportivo dell’Atletico Tirrena di S. Liborio, avrà  l’Atletico Grande Impero. Esordio complicato per la squadra portuale inserita quest’anno nel girone D, compagine che ricordiamo nata tra la cooperazione tra la CPC2005 e l’Atletico Tirrena, visto che affronterà una delle serie candidate alla vittoria finale. Mister Angelo Branchesi non nasconde il suo disappunto per l’eliminazione di Coppa, due le cause concatenanti, ma rilancia in vista dell’esordio.

“C’è rammarico per l’eliminazione di mercoledì, dichiara mister Branchesi, con una serie di fattori che ci hanno portato ad abbandonare la coppa in maniera anticipata. Da padrone l’hanno fatte le assenze dell’ultima ora, ndr Tangini Frusciante e Agozzino, in pratica un terzetto di giocatori base per il quintetto titolare. Abbiamo lottato per l’intera gara e faccio i complimenti ai miei per questo, ma senza fare polemiche abbiamo trovato un ambiente, diciamo, non accogliente. Sia in campo che fuori, perché ad un forte agonismo nel rettangolo di gioco, con qualche episodio su cui è meglio sorvolare, ha risposto un pubblico che ci ha insultato per larga parte della gara. Non è il calcio a cinque che amo vivere e praticare. Vorrei ritornare sull’espulsione di Arduini che è stata invece la dimostrazione di una direzione arbitrale insufficiente, espellerlo per aver colpito un avversario con la sfera sulla battuta di una rimessa, il giocatore era alla distanza regolamentare di cinque metri, ne è la riprova. Archiviamo la gara è pensiamo al campionato visto che l’esordio non sarà così facile. Di fronte avremo una squadra candidata alla vittoria finale, ne è la riprova il mercato che hanno fatto. Mancherà sicuramente Frusciante, ma questo non ci vieta di pensare in maniera positiva. Ci siamo allenati bene fino ad ora, forse atleticamente l’impegno ravvicinato ci darà qualche fastidio, ma l’idea di iniziare la stagione darà sicuramente nuova carica. Incrociamo le dita e buon campionato a tutti.” 

Arbitrerà l’incontro il sig. Luigi Ragonesi  della sezione di Viterbo. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: